mercoledì 25 giugno 2008

CROLLANO GLI ACQUISTI DEI CAPI DI VESTIARIO


Mai stata così nera la crisi delle vendite dei capi di vestiario, non si registrava un passivo così pesante dal 2005, ma daltronde fra un maglioncino e un panino c' è chi sceglie saggiamente di riempirsi il pancino

2 commenti:

marco careddu ha detto...

Sono aumentati i prezzi anche nei negozi dei cinesi...e questo dice tutto.....

Anonimo ha detto...

i cinesi sono sempre in aumento....3 miliardi e passa ti pare poco?
totò